menu

__ News da Domobianca365

E’ tempo di bilanci a Domobianca365. La parola al Presidente Zanghieri

31 Marzo 2023

Una stagione di successi per Domobianca365, a dispetto dell’assenza di precipitazioni nevose che ha contraddistinto questa annata, quella invernale che si è appena conclusa. Il grande sforzo messo in campo da tutto il team, guidato dal Direttore Federico Sciagata, ha contribuito a portare sulle piste, nei ristori e in tutte le attività della stazione ossolana il 60% di visitatori in più rispetto alla stagione precedente. Circa 45.000 passaggi, più del doppio rispetto al 2021, sono un record alla luce delle condizioni meteorologiche decisamente sfavorevoli dal punto di vista della mancanza di neve naturale. Numeri che riportano le presenze a Domobianca365 ai livelli pre-pandemia e, anzi, superano i dati di affluenza di stagioni con lo stesso numero di giorni di apertura degli impianti.

Un risultato importante, non solo per la stazione turistica di Domodossola, ma per tutto il comparto turistico ossolano e del nord Piemonte a cui Domobianca365 ha contribuito in maniera sostanziale generando posti di lavoro, i dipendenti durante la stagione sono stati fino a 80 al mese nei periodi di maggior impegno e nelle offerte di servizi, per l’indotto generato in una serie di comparti industriali ed economici che confermano come l’impresa turistica invernale sia una preziosa e imprescindibile risorsa per l’economia della montagna. 

 

“Abbiamo ascoltato in più di un’occasione, soprattutto nelle ultime settimane – commenta Paolo Zanghieri, Presidente del gruppo Altair proprietario di Domobianca365 – una serie di attacchi ingiustificati e incomprensibili al settore turistico invernale che giungono da realtà e da soggetti che evidentemente o non conoscono esattamente le dinamiche o ne sottovalutano la portata e la rilevanza. Si è dibattuto molto di questioni, come quella dell’innevamento artificiale, in termini che non trovano alcuna giustificazione dal punto di vista del mancato rispetto della sostenibilità. Durante l’inverno 2022 a Domobianca365 sono stati installati pannelli fotovoltaici con 140kW di potenza per la produzione di energia sostenibile che hanno alimentato, tra l’altro, anche l’impianto di innevamento programmato. Ricordo che la produzione di neve artificiale avviene usando esclusivamente una miscela di acqua e aria. Non vi è utilizzo di alcuna sostanza additiva. Il “ciclo-vita” dell’acqua utilizzata è quindi identico a quello che si avrebbe normalmente, cioè il defluire delle acque di falda verso valle. E’ solamente differito, in termini di tempi, perché si concretizza quando la neve si scioglie”. 

I numeri di questa stagione confermano l’importanza del turismo invernale in termini economici per tutto il territorio montano.

“Siamo certi che lo sviluppo di una stazione turistica – prosegue Zanghieri – che opera praticamente dodici mesi l’anno, come Domobianca365, sia un enorme patrimonio per il territorio. Un esempio virtuoso di come un investimento imprenditoriale sappia restituire valore all’intera comunità. I visitatori di Domobianca365 durante la stagione invernale appena conclusa hanno avuto la possibilità di trascorrere in famiglia giornate di sport e divertimento, in un ambiente incontaminato di rara bellezza e a contatto con la natura. Questa è la nostra più grande soddisfazione e il motivo per cui continueremo a impegnarci per lo sviluppo della località turistica domese”.

Fra i grandi successi della stagione invernale si registrano anche le presenze nei tre ristori di Domobianca365 con le specialità della cucina ossolana e di montagna e l’offerta di Baita Motti per la parte ricettiva che ha funzionato sostanzialmente in modalità “full booked” durante tutti i periodi di apertura. 

I numeri della stagione invernale sono rassicuranti e hanno come risultato quello di creare un’aspettativa e una prospettiva particolarmente positiva rispetto alla stagione estiva che sostanzialmente prosegue quella invernale senza soluzioni di continuità. 

Già domenica 2 aprile il piazzale dell’Alpe Lusentino sarà teatro dell’arrivo in quota della “Cicloscalata Domobianca365” gara di ciclismo valida per la Coppa Piemonte Drali 2023. Organizzata dalla Società Ossola Cycling Team di Domodossola, la gara si svolgerà su un percorso in parte cittadino e quindi, sulla salita che porta al traguardo di Domobianca365, su una distanza di circa 12 km e con una pendenza media del tratto in salita del 7,8%. Al termine della gara sarà allestito un Pasta Party con musica e animazione. 

Per il ponte pasquale i turisti e i visitatori avranno la possibilità di risalire a Domobianca365 per passare insieme la domenica di Pasqua a Baita Motti con il pranzo in terrazza e per partecipare all’ormai mitica grigliata del lunedì di Pasquetta, allestita nella zona del Lusebar. Sarà il prologo di una stagione estiva ricca, come mai in passato di tanti eventi per gli appassionati di bike, trekking, natura e per le famiglie con l’offerta del Parco Avventura e delle molte manifestazioni organizzate per coinvolgere e far divertire i più piccoli.

Meteo

8°C
Scattered clouds
domenica
100%
03:49
Min: 8°C
930
18:56
Max: 17°C
ESE 1 m/s
lunedì
16°C
8°C
martedì
13°C
10°C
mercoledì
16°C
7°C
giovedì
13°C
8°C

Meteo

8°C
Scattered clouds
domenica
100%
03:49
Min: 8°C
930
18:56
Max: 17°C
ESE 1 m/s
lunedì
16°C
8°C
martedì
13°C
10°C
mercoledì
16°C
7°C
giovedì
13°C
8°C