__ News da Domobianca365

Domosofia gourmet, svelato il menù della cena benefica organizzata in collaborazione con Domobinaca365 DOMOBIANCA365.

14 Settembre 2022

L’Ossola si conferma terra di grandi prodotti, ottimi chef e di eventi enogastronomici da segnare con un circoletto rosso sul calendario. 

Dopo il successo di “Chef in Quota”, si tornerà a sedersi alle tavole dei grandi cuochi ossolani e dei loro omologhi stellati, lunedì 19 settembre con la cena “Domosofia Gourmet, il festival in tavola”.

Per celebrare la conclusione della manifestazione dedicata alla filosofia, alle idee e ai saperi – giunta alla sua quarta edizione – e per raccogliere fondi, parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione Onlus “Specchio dei tempi” del quotidiano La Stampa, si è deciso di promuovere una cena benefica organizzata dal Comune di Domodossola in collaborazione con Domobianca365. 

La serata si svolgerà al Sacro Monte Calvario, patrimonio UNESCO, nelle storiche sale dei Padri Rosminiani. Sono 130 i posti a disposizione – restano poche disponibilità, per informazioni e prenotazioni tel. 345 3060561 o info@domobianca.it – per i fortunati ospiti che potranno degustare un menù di 6 portate con abbinamento vini e bevande. Un percorso ideale di unione tra l’Ossola, i vicini laghi e la Svizzera. 

Un triangolo perfetto disegnato dai piatti di Giorgio Bartolucci, ancora una volta instancabile tessitore delle reti e dei contatti con i colleghi chef, da Marco Sacco, due stelle Michelin nel suo ristorante “Piccolo Lago” di Mergozzo e da Franck Reynaud una stella Michelin al Restaurants “Hostellerie du pas de l’ours” a Crans Montana, nel canton Vallese.

A completare la squadra alcuni fra i migliori chef ossolani come Stefano Allegranza, William Vicini e lo chef pasticcere Fabio Tisti.

Il menù si apre con l’aperitivo servito nei giardini del Monte Calvario con le delizie di Massimo Sartoretti del Divin Porcello di Masera e i finger food di Francesco Catapano.

Poi, seduti ai tavoli allestiti nello splendido scenario, via alle portate con “Terra madre”, il piatto di Marco Sacco del Piccolo Lago di Verbania.

A seguire “Uovo 62°, con vellutata di castagne, crumble di Parmigiano e porcini”, proposta di Stefano Allegranza del Ristorante La Stella di Domodossola.

Sarà poi il momento dei “Tortelloni gamberi e branzino su bisque e spuma di zucchine”, a cura di William Vicini del Ristorante La Meridiana di Domodossola.

Giorgio Bartolucci, primo chef stellato dell’Ossola all’ Atelier Restaurant di Domodossola, proporrà un “Ramen all’ossolana”.

Sarà poi il turno di Franck Reynaud de Hostellerie du pas de l’ours nella meravigliosa Crans-Montana con il “Filetto di cervo arrosto con issopo, atriaux con genepy e tortino di zucca alle spezie di montagna”.

La cena si concluderà con la proposta dolce di Fabio Tisti – pastry chef con esperienza francesi con Alain Ducasse e nel tre stelle Michelin Da Vittorio della famiglia Cerea a Brusaporto (Bg) tornato nella sua Ossola per aprire a gennaio del 2022 la Pasticceria Tisti. Con la “Mela nell’orto” Tisti accompagnerà gli ospiti verso la conclusione della serata dove, sempre Tisti, proporrà la sua piccola pasticceria con caffè e distillati.

Ogni piatto sarà proposto in abbinamento con i vini selezionati e abbinati dai sommelier dell’AIS.

Domodossola si conferma città di gusto e alta cucina. Un binomio imprescindibile che va a braccetto con l’offerta e la proposta turistica della zona nella quale Domobianca365, dopo un’estate ricca di eventi e manifestazioni, si vuole affermare come località turistica principe dell’alto Piemonte, pronta, tra qualche mese, a tornare a incontrare turisti e appassionati di montagna nella prossima stagione invernale.

__ Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Meteo

11°C
Clear sky
mercoledì
90%
05:29
Min: 7°C
942
16:59
Max: 16°C
ENE 1 m/s
giovedì
17°C
8°C
venerdì
17°C
7°C
sabato
18°C
8°C
domenica
16°C
7°C